Nel 2004 il coreografo e artista concettuale Felix Ruckert organizza nella sua città natale, Berlino, la prima edizione di Xplore con l’intento di fondere creatività, arte, pratiche del corpo e sessualità.

“Xplore é un festival strutturato come una lunga conferenza di tre giorni, con pause regolari, durante le quali i partecipanti possono incontrarsi e condividere le esperienze appena vissute. Ma Xplore non ha niente di accademico, si tratta piuttosto di un insieme di workshop, condotti da artisti professionisti, su temi della sessualità e/o dell’esperienza fisica che interessano loro. I partecipanti non assistono ad una semplice lezione: gli viene data la possibilità di vivere in prima persona una esperienza, ogni volta nuova ed unica. Le sessioni della mattina sono concentrate prevalentemente su attivitá corporee, (Yoga, tecniche respiratorie, massaggi, erotismo) mentre il pomeriggio è dedicato ad aspetti piu’ psicologici (dominazione e sottomissione tantrica, sessualità Queer, Zen…etc.).

Oltre ad essere un’opportunità unica di imparare e crescere emotivamente, Xplore è sopratutto una rivoluzione sociale. Xplore avvicina le persone fra di loro, in modi che sono difficili da immaginare nella nostra cultura. E riesce, al stesso tempo, a rimanere sempre in un ambito sicuro, sano e consensuale. Cose belle e imprevedibili succedono durante questi tre giorni e i legami che si costruiscono rimangono e risuonano molto piu’ a lungo.” – Peter Banki, Ph.D – Sydney

L’iniziativa ha riscosso talmente tanto successo da ripersi ormai ogni anno, aumentando il numero dei partecipanti e le città che intendono ospitare l’evento. Xplore sarà in Italia, a Roma, per la quinta volta dal 23 al 25 giugno.

Il concept scelto dagli organizzatori per il 2017 è “NUTRIMENTO”.

“Cosa mettiamo nella nostra bocca? Che cosa introduciamo nel nostro corpo?

Cosa accogliamo dentro il nostro cuore? Cosa lasciamo entrare sotto la nostra pelle?

Cosa mastichiamo e ingoiamo? Cosa digeriamo? Cosa conserviamo? Cosa lasciamo andare?

Come mangiamo? Come consumiamo? Come nutriamo noi stessi e gli altri? Come usiamo noi stessi e gli altri? Come conserviamo la vita?

Consapevolezza. Semplicità. Coraggio.

Nutriamoci alla fonte. Mangiamo crudo e semplice. Assaggiamo carne e sangue. Zucchero e spezie. Mangiamo locale. Mangiamo stagionale.

Amiamo coloro con i quali siamo.

Non abbiamo bisogno di una dieta, solo di ascoltare profondamente quello di cui il nostro corpo è affamato.

La semplice pratica ci apporterà il sapere necessario per prendere cura dei nostri veri bisogni.” – Felix Ruckert, Marzo 2017

Saranno presenti in questa edizione relatori internazionali e locali.

Se avete più di 18 anni e siete interessati a partecipare all’evento, cliccate su questo link per l’iscrizione, o visitate il sito di Felix per conoscere meglio l’ideatore.

Chi decidesse di buttarsi in questa “esplorazione”, può condividere con noi le proprie impressioni scrivendo una email a melania.mieli@gmail.com

Melania Mieli - Blogger

Melania Mieli – Blogger